Comunicato Stampa Evento 100 Mete d'Italia IIª edizione

DE L METE

 

presenta MET 01

INVITO METE NEWS 01

100 Mete d'Italia IIª edizione
Comunicato stampa post-evento
Sala Koch - Palazzo Madama  - Roma

Si è svolto il 06 Dicembre alle ore 17.00, nella prestigiosa Sala Koch di Palazzo Madama, sede del Senato della Repubblica Italiana, la cerimonia ufficiale per la consegna del  Premio 100 Mete d'Italia II^ Edizione. Organizzata da Dell’Anna Eventi, in collaborazione con la casa editrice RDE, il Premio 100 Mete d'Italia si propone di dare valore alle migliori esperienze realizzate dalle Pubbliche Amministrazioni per il miglioramento concreto della qualità della vita dei cittadini, in un'ottica di sostenibilità e di promozione della cultura; un premio a quelle comunità che hanno saputo sviluppare un'idea di futuro originale e autentica, senza mai perdere il contatto con le origini legate alle radici del luogo. Per questo tale riconoscimento ha un forte valore simbolico e vuole premiare le mete d’eccellenza che in Italia hanno saputo mettere in pratica azioni volte alla valorizzazione del patrimonio agroalimentare, storico, artistico, culturale, artigianale e manifatturiero, enogastronomico, turistico, che hanno adottato politiche legate alla tutela dell’ambiente e del paesaggio, alla trasparenza amministrativa e alla legalità, al sostegno di famiglie con attenzione alle situazioni di disagio sociale, che abbiano saputo incentivare la coesione della collettività attraverso l’organizzazione di manifestazioni teatrali, culturali, artistiche, agonistiche.

Ad aprire la serata con i ringraziamenti e i saluti istituzionali di rito, l'editore Riccardo Dell'Anna.

A condurre la serata, la giornalista Alda d’Eusanio che ha intervistato i membri del Comitato d’Onore, composto da note personalità e autorevoli rappresentanti di importanti Enti e Istituzioni nazionali, ha valutato i progetti presentati da questi 100 Comuni, suddivisi in 10 ambiti.

Primo a parlare il Presidente del Comitato d'Onore, il Dr. Franco Frattini, presidente di sezione presso il Consiglio di Stato, a proposito dell'ambito Glicine. In questo ambito,  i comuni che si sono distinti per la promozione della legalità, della semplificazione, dell'innovazione e della trasparenza della pubblica amministrazione: Cervia (RA), Fiumicino (RM), Gazoldo degli Ippoliti (MN), Lacchiarella (MI), Massarosa (LU), Novara (NO), Villafranca Piemonte (TO).

Per l'ambito Melograno, è intervenuta il Pref. Sandra Sarti, Presidente della Commissione Nazionale per il diritto di asilo presso il Ministero dell’Interno. Per l’ambito Melograno, i comuni che si sono distinti per le attività sociali rivolte a famiglie, giovani, anziani e disabili e per aver favorito l’integrazione: Gussago (BS), Monteverde (AV), Pignataro Maggiore (CE), Porto San Giorgio (FM), Rocca Massima (LT), Roccalumera (ME), Roseto Capo Spulico (CS), Sacile (PN), San Fele (PZ), Vietri di Potenza (PZ).

Per l'ambito Orchidea è intervenuto il Cons. Roberto Benedetti, Magistrato della Corte dei Conti con funzioni di Consigliere; in Orchidea, le mete che si sono distinte per la cura delle aiuole fiorite e la valorizzazione delle aree verdi, delle aree dismesse, la bellezza o l’autenticità del borgo antico: Castano Primo (MI), Escolca (SS), Fossacesia (CH), Giovinazzo (BA), Ozegna (TO), Petralia Sottana (PA), San Vito dei Normanni (BR), Sarmede (TV).

Per l'ambito Oleandro è intervenuto il il Dr. Antonio Barreca, Direttore Generale di  Federturismo-Confindustria; le mete di questo ambito si sono distinte per il sostegno all’economia locale incrementando la vocazione turistica: Capri (NA), Castel Sant’Elia (VT), Dolceacqua (IM), Fivizzano (MS), Galtellì (NU), Manerba del Garda (BS), Roccaraso (AQ), Roccascalegna (CH), Sabaudia (LT), San Leo (RN), San Nicolò Gerrei (SS), Specchia (LE).

Per l'ambito Agrifoglio è intervenuto il Dr. Francesco Saverio Abate, Direttore Generale presso il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo; in questo ambito ci sono le mete che si sono distinte per la valorizzazione della ricchezza agroalimentare sono: Anguillara Veneta (PD), Arnad (AO), Buccheri (SR), Ceglie Messapica (BR), Guardia Sanframondi (BN), Leverano (LE), Maenza (LT), Morgongiori (OR), Rocca Imperiale (CS).

Per l'ambito Timo è intervenuta la Dr.ssa Barbara Luisi, Direttore Generale presso il Ministero dello Sviluppo Economico; in questo ambito, le mete che si sono distinte per la valorizzazione del comparto produttivo: Bolzano (BZ), Capranica Prenestina (RM), Fauglia (PI), Larino (CB), Lonigo (VI), Monasterace (RC), Piancastagnaio (SI), Verbicaro (CS).

Per l'ambito Giacinto è intervenuto il Dr. Andrea Abodi, Presidente dell’Istituto per il Credito Sportivo; in questo ambito, i comuni che si sono distinti per aver incoraggiato l’attività sportiva, musicale, teatrale e artistica attraverso l’istituzione di manifestazioni e gare, in alcuni casi anche investendo sulla costruzione delle infrastrutture necessarie: Amelia (TR), Aversa (CE), Corropoli (TE), Desenzano del Garda (BS), Filottrano (AN), Firenze (FI), Follina (TV), Monte Rinaldo (FM), Peschici (FG), Portici (NA), Salò (BS).

Per l'ambito Girasole è intervenuto il Dr. Mariano Grillo, Direttore Generale presso il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare; in questo ambito, i comuni che si sono distinti per le politiche di tutela ambientale, pianificazione urbanistica, efficienza energetica, riciclo, migliorando la qualità della vita dei cittadini: Carmignano di Brenta (PD), Castelnuovo Cilento (SA), Magliano Sabina (RI), Rapino (CH), Refrontolo (TR), San Bellino (RO), San Vito al Tagliamento (PN), Santa Teresa di Riva (ME), Sappada (UD), Sorradile (OR).

Per l'ambito Alloro, è intervenuto  il Maestro Peppe Vessicchio, Direttore d’Orchestra; in questo ambito, le mete che si sono distinte per la valorizzazione del patrimonio storico e artistico: Alanno (PE), Aquileia (UD), Calvello (PZ), Chiaramonte Gulfi (RG), Galeata (FC), Matino (LE), Mesagne (BR), Mignano Monte Lungo (CE), Noto (SR), Semproniano (GR), Spilimbergo (PN), Tusa (ME), Vittorio Veneto (TV).

Introdotto dalla giornalista Alda D'Eusanio, l'ambito Vite; in questo ambito, le mete che si sono distinte per il rispetto delle tradizioni popolari ed enogastronomiche: Aquino (FR), Barbarano Mossano (VI), Bisignano (CS), Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC), Caulonia (RC), Celle di San Vito (FG), Circello (BN), Gerace (RC), Marcianise (CE), Minervino di Lecce (LE), Pisticci (MT), Santa Margherita di Belice (AG).

Per ogni ambito, i membri del Comitato d'Onore hanno votato e scelto un comune,   il più meritevole, a cui è stato assegnato il Premio.  Il Premio Glicine è stato consegnato al Comune di Massarosa (LU); il Premio Melograno al Comune di Rocca Massima (LT); il Premio Orchidea al Comune di Fossacesia (CH); il Premio Oleandro al Comune di Roccascalegna (CH); il Premio Agrifoglio al Comune di Buccheri (SR); il Premio Timo alla Città di Bolzano (BZ); Premio Giacinto al Comune di Amelia (TR); il Premio Girasole al Comune di San Bellino (RO); il Premio Alloro al Comune di Chiaramonte Gulfi (RG); il Premio Vite al Comune di Santa Margherita di Belice (AG).

Novità di questa II^ Edizione del Premio, la consegna del simbolico riconoscimento di Ambasciatore del Territorio, riservato ad aziende rappresentative di ogni regione: aziende virtuose, Ambasciatori di un’Italia che sa difendere le proprie radici e valorizzare l’eccellenza.

Di seguito tutti gli Ambasciatori del Territorio chiamati a ritirare un riconoscimento simbolico dei loro meriti.

Per la regione Abruzzo: Apicoltura Luca Finocchio;  per la regione Calabria: Van Glod di Vale Angelo, Fattorie Greco; per la regione Campania: Ceramica De Maio, Pastificio Di Martino; per la regione Emilia Romagna: Granito Fiandre, Oikos;  per la regione Friuli Venezia Giulia: Travisanutto Giovanni, Azienda Agricola Alturis; per la regione Lazio: Sartoria Gallo, Gran Melià Rome;Villa Caviciana; per la regione Liguria:  Permare; per la regione Lombardia: Grand Hotel Villa Serbelloni, Chiesa Virginio, Euro Cosmetic, Laura Morandotti, Consorzio Tutela Grana Padano; per la regione Marche: Doriano Marcucci, Promo S.p.a.; per la regione Piemonte:  Vistaterra, Crivelli, Nuova Carrozzeria Torinese; per la regione Puglia: Cantina Due Palme, Bianco Cave, Leo Shoes; per la regione Sardegna: Agricola Punica; per la regione Sicilia: Ditta Cusenza Gaspare, Valentino Catering; per la regione Toscana: Pharma Quality Europe;  per la regione Trentino Alto Adige: Torrefazione Caffè Bontadi, Tourinveste;  per la regione Umbria: Molitoria Umbra S.r.l.; : per la regione Valle d'Aosta: Montana Lodge & Spa;   per la regione Veneto: Biasuzzi, Bortolini Angelo Spumanti.

L’evento è stato patrocinato da: Senato della Repubblica, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dell’Interno, Ministero dello Sviluppo Economico, Ministero delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, Federturismo-Confindustria, ANCI, Istituto per il Credito Sportivo.

 

Senza titolo 1

 

 

Cerca

News 100 Mete

10 Luglio 2019
10 Luglio 2019

100mete1

enel main partner

http://www.rdeditore.it/jl/100-mete-d-italia/2%5E-edizione/ambasciatori/929-bontadi.html

 100eccellenze

 100progetti

 100ambasciatorinazionali

 100mete

© 2019 RDE sas | Piazza Guglielmo Marconi 15, 00144 Roma
P.Iva: 14270891006

Search

Cookie Policy

La presente Cookie Policy è relativa al sito www.riccardodellannaeditore.it (“Sito”) gestito e operato dalla RDE sas, con sede in Piazza G. Marconi, 15 - 00144 - Roma - RM (Italia). P.IVA 12808061001


I cookies sono piccoli file di testo inviati all'utente dal sito web visitato. Vengono memorizzati sull’hard disk del computer, consentendo in questo modo al sito web di riconoscere gli utenti e memorizzare determinate informazioni su di loro, al fine di permettere o migliorare il servizio offerto.

Esistono diverse tipologie di cookies. Alcuni sono necessari per poter navigare sul Sito, altri hanno scopi diversi come garantire la sicurezza interna, amministrare il sistema, effettuare analisi statistiche, comprendere quali sono le sezioni del Sito che interessano maggiormente gli utenti o offrire una visita personalizzata del Sito.

Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione. Quanto precede si riferisce sia al computer dell’utente sia ad ogni altro dispositivo che l'utente può utilizzare per connettersi al Sito.

Cookies tecnici

I cookies tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio.

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web.

Possono essere suddivisi in cookies di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookies analytics, assimilati ai cookies tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookies di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.


La disabilitazione dei cookies potrebbe limitare la possibilità di usare il Sito e impedire di beneficiare in pieno delle funzionalità e dei servizi presenti sul Sito. Per decidere quali accettare e quali rifiutare, è illustrata di seguito una descrizione dei cookies utilizzati sul Sito.

Tipologie di cookies utilizzati

Cookies di prima parte:

I cookies di prima parte (ovvero i cookies che appartengono al sito dell’editore che li ha creati) sono impostati dal sito web visitato dall'utente, il cui indirizzo compare nella finestra URL. L'utilizzo di tali cookies ci permette di far funzionare il sito in modo efficiente e di tracciare i modelli di comportamento dei visitatori.

Cookies di terzi:

I cookies di terzi sono impostati da un dominio differente da quello visitato dall'utente. Se un utente visita un sito e una società diversa invia l'informazione sfruttando quel sito, si è in presenza di cookies di terze parti.

Cookies di sessione:
I c.d. ‘cookies di sessione’ sono memorizzati temporaneamente e vengono cancellati quando l’utente chiude il browser. Se l’utente si registra al Sito, può utilizzare cookies che raccolgono dati personali al fine di identificare l’utente in occasione di visite successive e di facilitare l'accesso - login al Sito (per esempio conservando username e password dell’utente) e la navigazione sullo stesso. Inoltre Open Source Solutions utilizza i cookies per finalità di amministrazione del sistema. Il Sito potrebbe contenere link ad altri siti. Open Source Solutions non ha alcun accesso o controllo su cookies, web bacon e altre tecnologie di tracciamento usate sui siti di terzi cui l’utente può accedere dal Sito, sulla disponibilità, su qualsiasi contenuto e materiale che è pubblicato o ottenuto attraverso tali siti e sulle relative modalità di trattamento dei dati personali; Open Source Solutions a questo proposito, considerata la mole di tali siti terzi, declina espressamente ogni relativa responsabilità. L’utente dovrebbe verificare la privacy policy dei siti di terzi cui accede dal Sito per conoscere le condizioni applicabili al trattamento dei dati personali poiché la Privacy Policy di Open Source Solutions si applica solo al Sito come sopra definito.

Cookies persistenti:

I cookies persistenti sono memorizzati sul dispositivo degli utenti tra le sessioni del browser, consentendo di ricordare le preferenze o le azioni dell'utente in un sito. Possono essere utilizzati per diversi scopi, ad esempio per ricordare le preferenze e le scelte quando si utilizza il Sito.


Cookies essenziali: 

Questi cookies sono strettamente necessari per il funzionamento del Sito. Senza l'uso di tali cookies alcune parti del Sito non funzionerebbero. Comprendono, ad esempio, i cookies che consentono di accedere in aree protette del Sito. Questi cookies non raccolgono informazioni per scopi di marketing e non possono essere disattivati.

Cookies funzionali:

Questi cookies servono a riconoscere un utente che torna a visitare il Sito. Permettono di personalizzare i contenuti e ricordate le preferenze (ad esempio, la lingua selezionata o la regione). Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare l'utente. Tutte le informazioni raccolte sono anonime.

Cookies di condivisone sui Social Network:

Questi cookies facilitano la condivisione dei contenuti del sito attraverso social network quali Facebook e Twitter. Per prendere visione delle rispettive privacy e cookies policies è possibile visitare i siti web dei social networks. Nel caso di Facebook e Twitter, l'utente può visitare https://www.facebook.com/help/cookies e https://twitter.com/privacy.

Nello specifico, si riporta di seguito la lista dei principali cookies utilizzati sul Sito e relative descrizioni e funzionalità, compresa la durata temporale.

1) Tipologia di Cookie Prima parte Funzionale
Provenienza Open Source Solutions
Finalità Recuperare le impostazioni dell'utente (salvare la sessione dell'utente e ricordare alcune impostazioni come le impostazioni di accessibilità)
Durata Cookie persistente
   
2) Tipologia di Cookie Prima parte - Funzionale
Provenienza Open Source Solutions
Finalità Memorizzare il luogo dell'utente e ricordare le impostazioni di lingua (in forma anonima)
   
3) Tipologia di Cookie Prima parte - Funzionale
Provenienza Open Source Solutions
Finalità Personalizzare il contenuto della pagina a seconda del dispositivo utilizzato dall'utente, delle sue scelte e delle impostazioni (in forma anonima)



Come modificare le impostazioni sui cookies

La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookies, ma l’utente normalmente può modificare le impostazioni per disabilitare tale funzione. E' possibile bloccare tutte le tipologie di cookies, oppure accettare di riceverne soltanto alcuni e disabilitarne altri. La sezione "Opzioni" o "Preferenze" nel menu del browser permettono di evitare di ricevere cookies e altre tecnologie di tracciamento utente, e come ottenere notifica dal browser dell’attivazione di queste tecnologie. In alternativa, è anche possibile consultare la sezione “Aiuto” della barra degli strumenti presente nella maggior parte dei browser.


E' anche possibile selezionare il browser che utilizzato dalla lista di seguito e seguire le istruzioni: - Internet Explorer; - Chrome; - Safari; - Firefox; - Opera. Da dispositivo mobile: - Android; - Safari; - Windows Phone; - Blackberry.

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio offerto da Open Source Solutions.